Organizzare webinar gratuiti conviene?

Scopriamo perché organizzare webinar gratuiti potrebbe farti fare il salto di qualità

Se frequenti internet quotidianamente probabilmente ti sarai imbattuto in webinar (scopri cosa sono cliccando quiorganizzati da aziende o liberi professionisti a partecipazione gratuita. Specie in un periodo di incertezza come quello attuale in cui informarsi e formarsi di più degli altri potrebbe fare la differenza tra il nostro successo o insuccesso.

I webinar o seminari online sono infatti ottimi quando si tratta di fare brand awarness o aumentare la percezione di un prodotto o servizio che stiamo lanciando o su cui vogliamo puntare. Organizzare un webinar gratuito può al tempo stesso essere un’ottima occasione per approfondire una tematica specifica assieme a degli esperti e con contenuti di valore ai soggetti potenzialmente interessati.

Ecco perché professionisti ed aziende ricorrono sempre più spesso a questa tipologia di evento digitale che viene sempre più considerato come parte fondamentale nelle strategie di web marketing. Eh si perché offrire dei contenuti validi, spiegati da esperti del settore e gratuitamente è senza dubbio un ottimo incentivo per ottenere contatti e quindi un ottima strategia su cui basare campagne di lead generation.

Per quali motivi si organizzano webinar?

Prima di prendere in esame le varie tipologie di webinar, forse è necessario esaminare l’etimologia di questo termine inglese. La parola webinar infatti è un neologismo che nasce dalla fusione dei termini “web” e “seminar”. Webinar significa pertanto seminario online. Se da un lato quindi il concetto di webinar è legato a quello della formazione o comunque apprendimento, dall’altro dobbiamo prendere atto che non vengono organizzati solo per questo scopo.

Quando si organizza un webinar, come abbiamo brevemente accennato poco fa, lo si può fare per diversi motivi:

  • lavorare sulla brand awareness. ovvero lavorare sulla promozione del brand che si desidera. In poche parole si tratte di far conoscere di più il brand in questione;
  • fare lead generation. L’acquisizione contatti, come vedremo, è uno degli scopi principali per cui vale la pena organizzare dei webinar gratuiti;
  • lead nurturing, Con questa dicitura intendiamo la buona pratica di non lasciare i lead faticosamente acquisiti a se stessi ma coltivare quella relazione che porterà un lead a diventare un cliente fedele;
  • pubblicizzare qualcosa a persone ben profilate. Ciò avviene nel caso in cui si debba lanciare un nuovo prodotto o servizio. Ovviamente deve essere in linea con la campagna che abbiamo impostato per acquisire i lead per assicurarci un successo maggiore.

I vantaggi dei webinar gratuiti

I webinar sono quindi sostanzialmente degli eventi in streaming (qui trovi una spiegazione dettagliata di cosa sono) che si svolgono tramite il web. Pertanto, come tutti gli eventi online, hanno delle caratteristiche che li rendono particolarmente vantaggiosi. Eccone alcune:

  • Un webinar non ha confini. Chi vi partecipa può farlo da qualsiasi parte del mondo, sia a casa sua che direttamente dall’ufficio. Ciò è vero a prescindere che si trovi a pochi metri da dove viene trasmesso, sia che si trovi dall’altra parte del mondo. Inoltre registrandolo e diffondendolo sui social, si supera anche il confine temporale: una volta condiviso potrà essere rivisto all'”infinito” da chiunque;
  • E’ facilissimo sia partecipare che oranizzarli. Organizzare un webinar non richiede chissà quali competenze o attrezzature. Basta solo una buona connessione ad internet, una webcam, ed un dispositivo (meglio se portatile) sul quale scaricare ed installare la piattaforma che si vuole utilizzare e si può iniziare a trasmettere.
  • La sicurezza al primo posto. Seguire webinar da casa propria o dal proprio ufficio significa non entrare in contatto fisico con altre persone riducendo a 0 il rischio di contrarre il Covid o altri virus. Inoltre, evitando di spostarci presso il luogo dell’evento riduciamo anche il rischio di tutti quegli incidenti che possono capitare nel tragitto.
  • I webinar sono un ottimo strumento di lead generation: per questo i webinar sono fra gli eventi online con il ROI (return of investment) più alto. Poca spesa, quella necessaria ad ottenere molti leadcaldi” e profilati e massima resa!

I webinar gratuiti sono al centro delle strategie di lead generation

Prima di organizzare un webinar, così come qualsiasi altro evento online, è necessario individuare il target a cui ci si rivolge. Per farlo si cerca di stabilire quelle che sono le buyer persona ed in base ad esse segmentare il target a cui ci si rivolge in base a dati come età, area geografica, comportamenti ed interessi.

Solo dopo aver fatto ciò saremo in grado di creare delle sponsorizzate efficaci per promuovere il webinar. Come? Differenziando il messaggio in base al target da raggiungere. Sono proprio queste sponsorizzate (Facebook Ads, Google Ads, ecc…) a fare in modo di raccogliere adesioni al nostro seminario online. Per farlo sarà inoltre necessario richiedere ai partecipanti alcuni dati personali che per gli organizzatori del webinar saranno di fondamentale importanza.

Continuando…

Raccogliendo le necessarie autorizzazioni al trattamento di questi dati, potremo predisporre campagne campagne di remarketing ad hoc, magari proponendo prodotti che già sappiamo possano interessare queste persone. D’altronde, a ben vedere, i lead che raccoglieremo così facendo, appartengono a persone già profilate, quindi in linea con ciò che gli andremo a proporre.

Se decidiamo di fare lead generation e quindi di acquisire contatti, organizzare dei webinar gratuiti potrebbe essere un ottimo modo per farlo. Se offriamo ai partecipanti contenuti che li possano interessare in maniera gratuita, sarà più facile ottenere qualcosa in cambio da loro, ovvero i loro dati. Ecco in sostanza come mai organizzare webinar gratuiti è una strategia che paga nel medio e lungo termine.