Marketing immobiliare: cos’è e a cosa serve?

30 Dicembre 2021 di Veronica Balzano

thumb image

Marketing immobiliare: cos’è e a cosa serve?

marketing immobiliare

La lista di controllo di un acquirente prima di visitare una proprietà include conoscere la sua posizione, ciò che ha da offrire e soprattutto vedere le foto in anticipo. Non è possibile falsificare queste informazioni, quindi siate accurati con i dettagli quando li fornite – scattate foto da diverse angolazioni, se necessario – lasciate entrare la luce naturale attraverso le finestre aperte, stando abbastanza indietro da poter vedere tutti gli aspetti della vostra nuova casa o appartamento. A questo ci riferiamo quando parliamo di marketing immobiliare.

L’online è il territorio dove le persone vendono e comprano case. Ci possono essere vari canali più o meno efficaci per ottenere contatti. I portali generalisti come Casa Italia dominano questo mercato, lasciando poche briciole altrove; ma ci sono opportunità anche in altri siti!

Marketing immobiliare: cos’è?

Quando parliamo di marketing immobiliare ci riferiamo ad una serie di concetti e strategie tipiche del marketing tradizionale rivolti al mondo immobiliare. È importante utilizzare le tecniche e le strategie di marketing tradizionali nel settore dell’edilizia. Questo include l’immobiliare, che è stato praticato da prima della prima guerra mondiale, ma le aziende hanno preferito non prendere in considerazione la domanda dei clienti fino a dopo la seconda guerra mondiale, quando hanno capito quanto fosse prezioso per il loro business – soprattutto quelli che operano in questo settore che già ne hanno capito l’importanza come strategia di attrazione (ascoltare attentamente per capire cosa vogliono i clienti).

Il marketing immobiliare ha molto a che fare con il concetto di orientamento verso il mercato. L’orientamento al mercato è un approccio di marketing che mette i clienti al primo posto. Le aziende usano i dati dei loro clienti per prendere decisioni su quali prodotti dovrebbero offrire e quanto di ogni tipo di prodotto deve essere fabbricato, così come quando queste offerte saranno più redditizie per loro in termini di strategie di gestione dell’inventario come lo spostamento delle scorte nei negozi (pensatela in questo modo). Le aziende orientate al mercato hanno anche forti relazioni con i clienti esistenti attraverso indagini condotte periodicamente che permettono a queste aziende di tenere sotto controllo non solo la domanda, ma anche i cambiamenti dello stile di vita.

Marketing immobiliare 2.0

Gli agenti immobiliari e gli sviluppatori hanno visto i vantaggi di combinare lo sviluppo tecnologico, come il software per il marketing sui giornali o volantini di carta. Questa tendenza è stata di grande aiuto perché fornisce nuove opportunità di specializzarsi all’interno del proprio percorso di carriera e rendere alcune tecniche obsolete del tutto!

Di cosa si occupa?

Il marketing immobiliare è un campo sfaccettato che comporta lo studio e l’esplorazione di vari aspetti in cui opera il settore immobiliare. Questi possono includere:
l’analisi della concorrenza, le tendenze del mercato (sia attuale / previsione), gli attori chiave all’interno di ogni settore industriale rilevanti per il pubblico di destinazione del vostro business; la stesura di piani basati su queste informazioni per le opportunità ottimali di sensibilizzazione attraverso diverse piattaforme.

Applicazioni moderne di marketing immobiliare

Una notevole crescita aggressiva è stata vista nell’industria immobiliare, con start-up e professionisti che hanno capito il potenziale del marketing online. Ora vi mostrerò un caso di studio che dimostra come il marketing immobiliare può aiutare il vostro business / agenzia anche quando si parte dalle basi!

Airb&b è il progetto di riferimento per i viaggiatori che cercano di affittare le loro case o appartamenti mentre sono via. L’azienda è stata fondata nel 2007 con un obiettivo: far sentire gli ospiti a casa durante brevi soggiorni in tutto il mondo – non importa dove stai viaggiando!

In ogni caso, quali sono gli obiettivi da conquistare con il marketing immobiliare?

  • Farsi conoscere
  • Creare un rapporto di fiducia verso il tuo servizio o prodotto
  • Generare traffico sui tuoi canali
  • Vendere, la tua immagine, i tuoi prodotti, i tuoi servizi, ecc..
  • Fidelizzazione e aumento della fan base
  • Crescita continua

Video di marketing immobiliare
Questo è un esempio di come un professionista del settore immobiliare può essere percepito come tale e riuscire nella missione di attirare i clienti in modo che siano loro a contattarlo. Grazie al Video Marketing Immobiliare, ad un certo livello siamo tutti consapevoli di quanto questo sia importante – e con percentuali più alte che vengono verso di te quando le persone ti cercano piuttosto che viceversa, è abbastanza facile capire perché il marketing attraverso i video potrebbe rendere tutte quelle ore passate a perfezionare i contenuti che valgono ogni secondo!

Ti potrebbe interessare anche: Marketing tribale: cos’è? Come si struttura?

Commenti disabilitati su Marketing immobiliare: cos’è e a cosa serve?

Se ti è piaciuto questo articolo considera di iscriverti ai nostri feed per restare sempre aggiornato sulle ultime novità pubblicate!


Software house pugliaCopyright © 2010 Arkosoft. All rights reserved.
ARKOSOFT - Software House
Nel Software e nel Web le tue Idee che diventano Realtà
SEDE Selaudin Zorba, Tirana 1001
Telefono: 0831/1815236
Fax: 0831/1815238
http://www.arkosoft.it
P.IVA L62218030A