Influencer marketing: definizione e vantaggi

9 Febbraio 2022 di Veronica Balzano

thumb image

Influencer marketing. Cos’è l’influencer marketing? È un nuovo modo di usare i social media per promuovere prodotti e servizi. Le aziende ora si affidano a individui giovani e carismatici che hanno un grande seguito nelle loro comunità di nicchia perché vedono in questo una strategia pubblicitaria efficace per raccogliere capitali senza spendere molto denaro o avere regolamenti pesanti come fanno gli annunci tradizionali (che possono essere dannosi). Se ti stai chiedendo quali personalità tipografiche funzionerebbero meglio con il tuo marchio, allora continua a leggere!

Il marketing è di fondamentale importanza in un mondo in cui la quantità di offerta supera la domanda. Per distinguersi dalla concorrenza, non basta più semplicemente fornire prodotti di qualità; bisogna invece imporsi sul proprio mercato di riferimento attraverso strategie di comunicazione efficaci, in modo che siano più inclini a comprare qualsiasi cosa l’azienda abbia in offerta per loro!

Creazione di un legame di fiducia: influencer marketing

influencer marketing

Costruire un legame di fiducia è la prima cosa da raggiungere per la vendita del tuo business o prodotto. Può essere fatto attraverso molti mezzi diversi, ma un modo che sta prendendo piede ultimamente e sembra che continuerà a crescere con il passare del tempo avrebbe qualcosa a che fare con la strategia di influencer marketing.


Il nuovo stile basato sull’influenza deriva da un’idea sviluppata all’inizio dello scorso decennio, quando le aziende si resero conto di quanto preziosi potessero diventare gli annunci pubblicitari sui social media se avessero avuto abbastanza celebrità che li promuovevano online – questo sistema di pagamento formalizzato è diventato popolare soprattutto dopo l’uscita di Facebook, che ha fornito un accesso senza precedenti nella vita dei consumatori grazie soprattutto al fatto che tutti lo usano ora.

E se si potesse influenzare il modo in cui la gente pensa?
In effetti, da quando i blog e i social network hanno cominciato a vantare una certa affidabilità nella società odierna – soprattutto tra i giovani – sono diventati uno specchio esatto della realtà. Tanto che quando qualcosa diventa “social” entra nella nostra vita in un modo o nell’altro: siamo parte di questa comunità che si influenza a seconda di chi si fida di più in un dato momento; il che significa che chi ha più potere può spesso influenzare ciò che fanno gli altri semplicemente essendo se stesso! Questo è il motivo per cui l’influence marketing si basa molto sulle emozioni come la paura (o la motivazione positiva).

Quando pensiamo alle persone influenti, ci viene in mente una parola: fortuna. Questo perché spesso ci vuole un bel po’ di bellezza o talento per far sì che una singola persona venga riconosciuta come avente peso all’interno della propria comunità e sia in grado di comandare il rispetto degli altri all’interno di quel gruppo – ma troppo spesso queste qualità da sole non bastano; ci deve anche essere qualcosa di speciale che accada proprio così come per magia ti ritrovi seduto in cima al tuo mondo con tutti gli altri che si arrabattano cercando di non mancare di essere calpestati!

Strategie di influencer marketing

La strategia di influencer marketing è un modo per le aziende di raggiungere e influenzare le persone sul mercato.

Piuttosto che fare pubblicità con le parole, che può sembrare inefficace o addirittura fuorviante a volte quando si tratta di una sola persona che decide se acquistare qualcosa da voi in base alla propria opinione (che potrebbe non corrispondere a quella degli altri), questo tipo di pubblicità utilizza celebrità persuasive che sono pensate da molti come figure autorevoli – sono stati pagati appositamente in modo che questi individui giocano entrambi i lati: convincere i potenziali clienti, mentre sono anche clienti soddisfatti se stessi!

Come si diventa influencer marketing?

Per diventare un web influencer devi iniziare a parlare di te su internet e a condividere con i tuoi follower ogni piccola mossa. Rinuncerai completamente a un po’ di privacy, ma potrebbe valerne la pena se questo ti porta in altre aree come la moda o le sponsorizzazioni di prodotti cosmetici!

A differenza della maggior parte degli altri utenti dei social media, gli influencer sono nati per essere visti e non sentiti. Sono sempre all’erta, alla ricerca dello scatto perfetto o del post che gli procurerà più follower: a volte si tratta di una semplice foto in studio scattata a casa con dei fiori in fiore come sfondo; a volte aggiungono elementi creativi come l’artigianato fai da te utilizzando materiali trovati in casa (o anche oggetti acquistati online).

Le aziende usano i social media per trovare le persone più solidali e stabilire relazioni con loro. Possono richiedere test di prodotto o lavorare su contratti per apparizioni pubbliche come parte di questo processo, ma tutto inizia trovando la tua tribù!

Ti potrebbe interessare anche: Marketing 4.0: il marketing in era digitale

Commenti disabilitati su Influencer marketing: definizione e vantaggi

Se ti è piaciuto questo articolo considera di iscriverti ai nostri feed per restare sempre aggiornato sulle ultime novità pubblicate!


Software house pugliaCopyright © 2010 Arkosoft. All rights reserved.
ARKOSOFT - Software House
Nel Software e nel Web le tue Idee che diventano Realtà
SEDE Selaudin Zorba, Tirana 1001
Telefono: 0831/1815236
Fax: 0831/1815238
http://www.arkosoft.it
P.IVA L62218030A