Email responsive: come avere il 90% di clik in più

Le email responsive sono ciò che può salvare la tua campagna di email marketing.

Hai notato un tasso di click basso? I fattori che incidono su questo dato possono essere diversi, però prima di tutto assicurati di avere un layout responsive. Cosa significa?

Quando creai l’email, tranne se si tratta di solo testo, crei un template con le immagini e tutte le info che vuoi trasmettere ai contatti della tua lista. La combinazione e la struttura di questi elementi formano il layout che deve essere estatico per adattarsi a qualsiasi risoluzione di schermo.

Perché scegliere un template responsive

Tantissimi studi confermano che da quando i cellulari hanno la possibilità di collegarsi su internet le email vengono aperte da dispositivi mobili. Ciò significa che un email studiata per il monitor di un pc non va assolutamente bene per un dispositivo dallo schermo molto più piccolo. In poche parole, il template si deve adattare al dispositivo utilizzato.

Immagina se aprissi un email dove le immagini si sovrappongono con il testo? Anche se l’interesse dell’argomento continua a spingerci a tenere quell’email aperta, difficilmente troveremo anche dove poter cliccare.

Basta solo una email fatta male per spingere molti utenti a disiscriversi e non avere più niente a che fare con la nostra newsletter.

Come adattare i contenuti dell’email a ogni dispositivo?

  • Aumentando o diminuendo le dimensioni delle immagini
  • Giocando sulla distribuzione del testo con la grandezza e l’interlinea.
  • Mettendo in colonna gli elementi, sviluppando l’email in modo verticale invece che metterli tutti sullo stesso piano.

La percentuale di email lette dal mobile è aumentata dall’8% al 60%. Sono più veloci da leggere, avendo il provider sempre collegato sul nostro dispositivo.

Quando scegli un software come gestionemessaggi tieni sempre in considerazione questi aspetti. Il responsive può salvare la tua campagna, rendere esteticamente accattivante la tua proposta e convertire i lettori in clienti.